Oggi in programma una bella sessione di ritratto con una bella ragazza figlia di amici. Come sempre arrivo in anticipo in studio per preparare con calma il set. Buona musica in sottofondo, essenziale per me, e inizio a montare tutto, fondale, flash, parabole… Avevo già in mente il risultato che volevo ottenere e come farlo. Dopo poco tempo arrivano la mia amica con la figlia, il fratellino e il loro piccolo cagnolino. Inizio subito a parlare e scherzare con la ragazza per rompere il ghiaccio, per lei è la prima volta in un set. Pochi minuti e iniziamo a scattare. La prima fase di uno shooting è sempre destinata a conoscersi, non si cerca la fotografia. Tutto procede bene, ma ad un certo punto mi viene l’idea di coinvolgere il fratellino e il cagnolino per rendere tutto più familiare. Senza volerlo mi ritrovo a fare uno shooting dentro uno shooting!! Il fratellino è una bomba di allegria e imprevedibilità, il cagnolino dolcezza e coccole! 10 minuti bellissimi in cui non dovevo mai staccare l’occhio dall’oculare, ogni istante accadeva qualcosa da fotografare! Questo è quello che adoro fare quando fotografo, raccontare storie!! Ovviamente dopo ho continuato lo shooting come previsto, ma quella è un’altra storia!

Rappastudio

One thought on “Uno Shooting dentro uno shooting

Rispondi a Johna592 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat